26luglio-2agosto | Campo(longo) di volontariato edizione 2014

Dal 26 luglio al 2 agosto a Campolongo Maggiore, in provincia di Venezia, si terrà la seconda edizione del campo di volontariato e formazione su beni confiscati alla Mala del Brenta.

Saranno 20 i giovani che da tutt'Italia raggiungeranno Campolongo Maggiore e lavoreranno alla ristrutturazione di beni confiscati alla mafia del Brenta e restituiti alla cittadinanza. L'iniziativa, arrivata alla sua seconda edizione vedrà, come lo scorso anno, la federazione veneta del Movimento di Volontariato Italiano, come capofila del progetto e con un'ampia rete di partnership (Comune di Campolongo Maggiore, Libera Riviera del Brenta, Associazione Principi Attivi, Affari Puliti, Avviso Pubblico, Osservatorio Ambiente e Legalità di Venezia).

I ragazzi saranno impegnati in attività di restrutturazione di due beni confiscati alla Mala del Brenta ma anche su lavori di pubblica utilità al mattino (restituiranno alla cittadinanza due ludoteche per i piccoli cittadini di Campolongo Maggiore e ripuliranno il tracciato delle piste ciclabili della zona); al pomeriggio incontreranno persone che aiuteranno i volontari nella riflessione sulle tematiche dell'impegno volontario, della lotta alle mafie e della giustizia sociale; alla sera i volontari proveranno a coinvolgere la cittadinanza della Riviera del Brenta con attività di animazione territoriale.

L’attività è resa possibile grazie alla collaborazione ed alla rete messa in piedi dalla federazione veneta del MoVI. Grazie dunque ai molti che hanno collaborato a vario titolo, dalla cooperativa Arino Solidale, all’associazione Marcellino Vais, dal CSV provinciale di Padova all’associazione Il Portico, dalla Soprintendenza per i Beni Architettonici e Paesaggistici all’amministrazione comunale di Stra, dalla casa editrice Becco Giallo al gruppo locale di Mani Tese, dall’AUSER di Campolongo Maggiore al gruppo di Protezione Civile del comune del veneziano e molti ancora sono le strutture e le persone che si sono messe in gioco per la buona riuscita riuscita dell’iniziativa. A tutti loro il nostro più sentito ringraziamento. 

Grazie al contributo di: Coop Adriatica, Camera di Commercio di Venezia e Fondazione Nuova Società

Qui il video dell'edizione 2013

Qui il programma dell'edizione 2014

Seguici su facebook!

Commenti (0)

500 caratteri rimanenti

Cancel or